Enter your keyword

Chi siamo

Firenze Parcheggi S.p.A.,

è l’azienda che gestisce il sistema di sosta in strutture a pagamento della città di Firenze. Tariffe differenziate, tecnologie per garantire l’informazione all’utente e tenerlo sempre aggiornato, nuovi servizi e molto altro: tutto questo è Firenze Parcheggi, costituita nel 1988, su impulso dell’Amministrazione Comunale di Firenze, con il preciso scopo di progettare, gestire e realizzare nuovi parcheggi sotterranei e di superficie coerentemente con gli obiettivi generali di ammodernamento della rete della mobilità fiorentina.

Il campo di attività di Firenze Parcheggi consiste prevalentemente nella gestione dei parcheggi di struttura (parcheggi di superficie interrati, pertinenziali e scambiatori). Sono oltre 6000 i posti auto gestiti dalla Società, nell’ambito di ospedali, centri cittadini, complessi fieristici e mercati, offrendo così un servizio in grado di soddisfare la necessità sia del Committente privato che delle Amministrazioni pubbliche.

La mission di Firenze Parcheggi è quella di sviluppare e gestire le attività indirizzate al tema della sosta, garantendo l’efficacia e l’efficienza di un servizio attento alle necessità dei cittadini e al rispetto dell’ambiente.

Il Cliente è il nostro stakeholder privilegiato. L’ottica della Firenze Parcheggi è prioritariamente incentrata sulla completa soddisfazione del cliente attraverso un servizio di qualità. Tutto il personale operativo è dotato di una professionalità completa, in cui le competenze tecniche si affiancano alla continua formazione per la gestione delle emergenze, per il primo soccorso sanitario, oltre alla capacità di relazionarsi con gli utenti.

La Società eroga il servizio con trasparenza ed efficienza, investendo nel continuo aggiornamento di tecnologie e risorse umane. Tali attività hanno reso possibile, nello specifico, mettere in luce l’importanza del ruolo svolto dall’Operatore di Centrale, posizione che ha raggiunto un riconoscimento ufficiale come figura professionale. Firenze Parcheggi è dotata in tutte le sue strutture di sistemi tecnologici e di controllo all’avanguardia.

Mobilità è possibilità di muoversi liberamente negli spazi urbani, indipendentemente dall’età e dalle capacità motorie. Per questo Firenze Parcheggi è da sempre sensibile alle tematiche sociali, in particolare a quelle rivolte ai disabili. E proprio a questa categoria è dedicata la nuova procedura per sostare gratuitamente nelle aree riservate delle strutture gestite dalla Società, negli appositi spazi di sosta, delimitati dalle strisce gialle del parcheggio, fino ad esaurimento degli stessi. Per farlo il cliente disabile dovrà essere in possesso del CUDE (certificato unico disabili europeo), o del CPD (contrassegno per disabili) e dovrà contattare il personale addetto, semplicemente premendo il pulsante del citofono, posizionato sopra il simbolo disabili sulla colonnina d’ingresso, o, in alternativa, se in possesso della “Tessera Speciale Riservata”, il cliente dovrà inserirla nell’apposita fessura sulla colonnina stessa.

Tutto questo senza doversi quindi recare personalmente al box cassa e fruendo così di un servizio facilmente accessibile, ideato appositamente dalla Firenze Parcheggi. La “Tessera Speciale Riservata” può essere chiesta alla Centrale Operativa della Firenze Parcheggi, al cubo 6/7, in piazza della Libertà, 12.

La procedura per la richiesta è riportata sul sito web della società e sul sito del Comune di Firenze, nella pagina “Turismo Accessibile”.

Qualità: ambiente e responsabilità sociale

Firenze Parcheggi ha avviato un importante programma di miglioramento organizzativo. Si parte dal Sistema di Gestione per la Qualità, l’Ambiente e la Responsabilità Sociale, ma gli obiettivi sono di respiro ancora più ampio.
Negli ultimi mesi, è stato infatti definito un percorso ambizioso e incisivo che ha, quali obiettivi principali:

  • a riorganizzazione della struttura aziendale, più orientata al servizio al Cliente;
  • la formazione delle risorse umane, attraverso un programma biennale di crescita professionale;
  • un nuovo sistema di performance management, basato sulla “misurazione” delle prestazioni.

Dopo alcuni anni difficili, Firenze Parcheggi ha chiuso l’esercizio 2014 in positivo. Merito anche di un approccio al cambiamento caratterizzato dalla volontà di farsi trovare pronta alle sfide proposte dal mercato, attraverso nuovi investimenti in infrastrutture, nuove tecnologie a supporto della gestione dei parcheggi, un’organizzazione più moderna e flessibile orientata ai risultati e attenta alla soddisfazione dei clienti.