Enter your keyword

INTEGRAZIONE DELL’ATTUALE SISTEMA OTTICO DI LETTURA TARGHE

INTEGRAZIONE DELL’ATTUALE SISTEMA OTTICO DI LETTURA TARGHE

INTEGRAZIONE DELL’ATTUALE SISTEMA OTTICO DI LETTURA TARGHE

Firenze Parcheggi è dotata di un sistema ottico di lettura targhe, attualmente installato nei parcheggi della Stazione SMN, Sant’Ambrogio, San Lorenzo, Oltrarno, Stazione Binario 16, Parterre e Beccaria.

Nell’ottica di ampliare l’offerta del servizio tecnologicamente all’avanguardia, Firenze Parcheggi ha deciso di integrare l’attuale sistema di lettura targhe agli altri parcheggi Pieraccini Meyer, Careggi CTO, Alberti, Porta al Prato, Stazione Fortezza Fiera e Palazzo di Giustizia.

L’attuale sistema si interfaccia al nostro sistema di esazione Skidata tramite connessione Hostcom interface. Le telecamere ubicate nei varchi di ingresso ed uscita rilevano il transito delle autovetture, scansionandone le relative targhe che vengono poi rielaborate in un apposito database che integrandosi con il nostro sistema di esazione, gestisce automaticamente tutto quanto necessario all’incrocio analitico dei dati.

Nel dettaglio il sistema effettua:

  •  ricerca parametrica delle targhe con interfaccia user frendly;
  •  ricalcolo automatico del biglietto smarrito con applicazione sovrapprezzo per gestione pratica;
  •  warning mancate letture in caso di manomissione e/o malfunzionamento telecamera;
  •  visione live ew filtrabile per telecamere;
  •  warning tornelli;
  •  integrabilità con i nostri sistemi Dcp Cude per transiti ticketless clienti diversamente abili;
  •  integrabilità con Dcp control room per gestione documentale chiamate interfoniche operatore/cliente.

Il sistema è inoltre in grado di memorizzare in live tutte le informazioni anche in caso di provvisorio mancato funzionamento dell’impianto. Per quanto sopra Firenze parcheggi chiede a tutte le società che fossero interessate e in grado di fornire un prodotto integrabile con l’attuale, di comunicarlo alla scrivente via pec entro il 31 marzo 2017.

Firenze, 13 marzo 2017